Racconto

Finalmente libero

audiostoria di Toni Tegner  / Sospirolo (BL)

06/12/2017
5 min

“Finalmente libero” è il racconto di una rinascita alla vita autentica, attraverso il passaggio dal delirio di onnipotenza e di successo ad un’esperienza di paura e di mancanza di punti d’appoggio.
Il filo di una cengia è il luogo del cambiamento, un favoloso animale selvatico ne è il regista.
L’umiltà coltivata vivendo a contatto con la natura purifica la propria immagine e solleva dal peso del dover apparire, guidando verso la vera libertà.

> A cura di Ivan Tegner, con l’assistenza tecnica di Lorenzo Cassol,  le foto di Stefano Dal Col e la voce di Ivan Tegner.

Logo Blogger Contest2017_300x175
Il filo di una cengia è il luogo del cambiamento, un favoloso animale selvatico ne è il regista.
Alpi Feltrine
Alpi Feltrine
Toni Tegner

Toni Tegner

Vado in montagna. Corro tra i prati. Lavoro la terra. Mi riposo con un buon libro tra le mani. E da qualche anno gioco con un bambino che mi chiama "nonno". Ah... ovviamente non sono un cacciatore! Sono Anam, l’invisibile. Di me non ho mai voluto lasciar traccia ma adesso sento il bisogno di raccontare.

Il mio blog | Altitudini.it ospita i miei pensieri
Link al blog

Esplora altre storie

I ricordi di Luisa ci trasportano in un periodo molto recente,eppure quasi fiabesco. Esiste... I ricordi di Luisa ci trasportano in un periodo molto recente,eppure quasi fiabesco. Esiste ancora un alpinismo che è stile di vita? ...

Un ricordo di qualche anno fa quando ancora gestivo il rifugio ai XII Apostoli.... Un ricordo di qualche anno fa quando ancora gestivo il rifugio ai XII Apostoli. Anche ora, a distanza di tanto tempo, quando ci ripenso,...

Alla stagione estiva si danno molte responsabilità o, all’opposto, non se ne dà nessuna.... Alla stagione estiva si danno molte responsabilità o, all’opposto, non se ne dà nessuna. Ad esempio con la lettura è un fiorire di consigli...

Il libro di esordio di Francesco De Bastiani, un racconto fantastico di uomini e... Il libro di esordio di Francesco De Bastiani, un racconto fantastico di uomini e animali insieme ...

Ci sono luoghi in cui arrivi per caso, senza volerlo. Quando parto non so... Ci sono luoghi in cui arrivi per caso, senza volerlo. Quando parto non so mai a cosa andrò incontro e forse... ...

Ti capita che alla porta bussi proprio lei. Immediatamente non credi a quel “toc-toc”... Ti capita che alla porta bussi proprio lei. Immediatamente non credi a quel “toc-toc” anche se te lo saresti aspettato e, con tutto te...

Un libro anomalo, non è una guida di montagna e nemmeno un trattato di... Un libro anomalo, non è una guida di montagna e nemmeno un trattato di antropologia. Forse è il primo libro di greppismo, una attività...

Volo... la corda si tende, sospiro. Il chiodo salta, volo... la corda si tende,... Volo... la corda si tende, sospiro. Il chiodo salta, volo... la corda si tende, sorrido. I miei piedi scalciano il cielo sfumato di grigio,...

"Affrontare i sentieri neri per prendere di petto i nostri limiti", il suggerimento di... "Affrontare i sentieri neri per prendere di petto i nostri limiti", il suggerimento di Gianluca Stazi, giurato del Blogger Contest.2018, per un'audio storia da...

Quel sole me lo ricorderò per tutti i giorni che scorreranno sulla filigrana delle... Quel sole me lo ricorderò per tutti i giorni che scorreranno sulla filigrana delle mie emozioni... ...